Home Windows Prompt dei Comandi : come aprilo ed usarlo

Prompt dei Comandi : come aprilo ed usarlo

Quante volte avete letto su internet o su una rivista specializzata, di utilizzare il prompt dei comandi di Windows per eseguire una determinata operazione. Ebbene oggi faremo una panoramica a 360 gradi per capire come aprilo, come utilizzarlo e come personalizzarlo

Aprire prompt dei comandi come amministratore di DOS

Il prompt dei comandi è la nota finestra dos che permette di eseguire determinati comandi. Per aprirlo facciamo i seguenti passaggi

  • Schiacciate il tasto Windows e nel cerca scrivete cmd.
  • Il risultato della ricerca dovrebbe essere Prompt dei Comandi.
  • Con il tasto destro cliccate su Esegui come Amministratore

Questa immagine riassume brevemente i passaggi qua sopra elencati

come aprire prompt dei comandi
Prompt comandi aperto ed avviato come amministratore su Windows 10

Comandi principali

Questo è un elenco di comandi utilizzati spesso per muoversi all’interno di esso

cd : change directory serve per spostarsi all’interno di una cartella, es  Cd Desktop

dir: permette di elencare i contenuti di una directory, es dir C:

cls: cancella lo schermo

format : formatta un disco esempio format G:(se la vostra chiavetta usb ha la lettera G).

Se la vostra esigenza è quella di convertire un unità usb, sappiate che dovrete utilizzare il prompt dei comand, ed allora potrebbe interessarti come convertire da fat32 a ntfs.

Per tutti gli altri comandi vi consigliamo di guardare questo articolo che racchiude tutti i comandi dos principali.

Come fare copia e incolla sul prompt dei comandi

Una caratteristica particolare è che sul prompt di comandi non è intuitivo fare copia e incolla. Dovremo infatti aprilo e

  • Cliccare il tasto dx sulla barra del titolo della finestra
  • Posizionarsi su modifica
  • Qua appariranno i varia Copia Incolla Seleziona e tanti altri
Prompt dei Comandi copia e incolla
Facendo così abilitiamo i comandi “nascosti” che ci permettono di interagire come fosse un file di testo potendo finalmente fare copia e incolla

Personalizzare la finestra

È inoltre possibile modificare le impostazioni di default eseguendo i passaggi sopra elencati, ma invece di cliccare su Modifica, dovremo cliccare su Proprietà. Avremo a disposizione la possibilità di

  • Cambiare le dimensioni del cursore e del carattere
  • Cambiare i font da utilizzare
  • Cambiare le dimensioni della finestra in modo da aprirla sempre così, anziché ridimensionarla a mano tutte le volte
  • Cambiare colori di sfondo, del carattere scegliendo colori preimpostati o inserendo il proprio sotto forma di RGB

 

 

Punteggio : 4 / 5 con 158 voti totali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *