Home Streaming Sigle Torrent ld, md, ts, tc nei film – Significato

Sigle Torrent ld, md, ts, tc nei film – Significato

L’intento dell’articolo è quello di mostrare le più comuni sigle torrent che troverete nei film. Quando si scarica un film, noterete la presenza di sigle particolari nel nome del file. Esse sono molto importanti e ci permettono di sapere in anteprima come sarà la qualità del film. Queste informazioni sono di dominio pubblico e questo articolo le riassume in maniera semplice e concisa. Solitamente la maggioranza delle sigle corrisponde ad un informazione audio/video.

Cosa è il ripping?

Il ripping è una tecnica di trasferimento file audio/video, da una supporto rimovibile(cassetta, nastro, cd ,dvd, bluray, memory card, memoria flash) ad un hard disk. Questa ricodifica talvolta include perdite di qualità video, de-sincronizzazioni audio o cali di frame inattesi. Quando leggete il termine RIP quindi, il riferimento sta proprio nell’abbreviazione di ripping. È una delle sigle torrent più comuni nel web assieme a quelle sottostanti.

significato sigle torrent ld md ts dvd rip bd film

SIGLE TORRENT FILM QUALITÀ VIDEO

  • BRRIP è il formato video più recente ed indica che il file è stato ottenuto dal rip di una fonte video bluray. Molto probabilmente in altri stati è già uscita l’edizione destinata all’ anteprima.
  • BDRIP / BDMUX è un formato ricavato sempre da un bluray, talvolta anche home-video. Non è una copia 1:1, ma la qualità si attesta ad altissimi livelli e sono spesso disponibili in formati 720 e 1080p. Il peso dei file è tra i 2 e i 5 gb, essendo un tipo di file compresso rispetto all’originale.
  • CAM indica la tipologia di film realizzata mediante la ripresa di una videocamera (spesso amatoriale) nascosta all’interno della sala cinematografica. Qualità video pessima, immagini sfocate e traballanti, ed eventuali scene tagliate. Sono i primi formati che sono disponibili nelle reti p2p.
  • DVD RIP indica un formato video compresso mediante appositi codec partendo da DVD fisici, spesso home-video.
  • DVD SCR è un dvd concepito per la critica e per le anteprime. Spesso contiene sottotitoli riguardo i copyright e la vietata diffusione di tale materiale.
  • FS video FullScreen, in rapporto 4:3.
  • HDTV RIP il filmato è stato registrato da una fonte televisiva. Ottima qualità video.
  • PD TV/SAT RIP il file è stato registrato da una fonte televisiva satellitare, spesso pay tv. Ottima qualità video.
  • R3 R4 R5 R6 – etichette che contraddistinguono la regione della fonte del dvd.  R3 Sudest Asiatico – R4  America,AustraliaNuova Zelanda – R5 Russia, India, Africa – R6 Cina
  • SCREENER/VHS SCR il video proviene da una fonte VHS destinata alle anteprime o alla critica del cinema. Come nel DVD SRC, sono presenti sottotitoli sui copyright e/o parti in bianco e nero.
  • TC o telecine è un particolare tag che indica unn qualità video migliore rispetto a TS e CAM. Il metodo è molto complesso e consiste nel riversare le bobine dei film e condividerle. Tale attività è svolta dall’operatore stesso del cinema.
  • TS o telesync prevede riprese cinematografiche con una telecamera professionale fissa. Video sufficiente.
  • TV RIP il video è estratto direttamente dalla tv, ma da un canale analogico( in bassa qualità).
  • VHS RIP film rippato da una fonte videocassetta VHS. Qualità buona.
  • WP o workprint è una versione di un film di anteprima.
  • WS o WideScreen è un formato video  panoramico con un rapporto 16:9.

 

SIGLE TORRENT FILM QUALITÀ AUDIO

  • AC3: audio estratto da un dvd o un da bluray presente sul mercato. Qualità audio molto elevata.
  • DTS: sta per Digital Theater System ed è l’audio ricavato direttamente dai cinema , dai dischi dts2.
  • DD (Digital Dubbed): formato audio ricavato dai dischi DTS cinema,ormai non più utilizzati.
  • LD:  o line dubbed indica una registrazione realizzata mediante jack della videocamera. La qualità è sopra la media.
  • MD: o Mic Dubbed indica una registrazione audio effettuata con il microfono. Presenti molto spesso disturbi, interferenze ed echi. Qualità pessima.

 

Altre sigle torrent comuni presenti nei film piratati

  • INTERNAL dicitura che riporta la presenza di imperfezioni audio.
  • LIMITED il film è stato rippato da una qualsiasi fonte, prima che quest’ultima sia già in commercio.
  • PROPER è molto simile alla dicitura INTERNAL. Probabili scene che presentano imperfezioni audio/video.
  • READNFO i dettagli del ripping sono inserito nel readnfo associato ad esso (spesso un file apribile con qualsiasi editor di testo).
  • REMASTERED il film è un classico ed è stato “upscalato” per aumentarne la qualità.
  • REPACK indicata che il filmato è stato rielaborato digitalmente al fine di eliminare le imperfezioni.
  • STV  significa che il film in questione è presente sono nell’ home video ma mai nelle sale cinematografiche.
  • SUBBED il film presenta sottotitoli di lingua.
  • UNRATED il film non ha nessuna censura. Spesso sono i film horror a presentare questo tag.

Se ti può interessare scopri l’elenco dei migliori siti torrent italiani e stranieri per trovare tutto quello che cerchi.

 

Punteggio : 4 / 5 con 152 voti totali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *