Home Windows Come velocizzare Windows 10

Come velocizzare Windows 10

Ecco i segreti per velocizzare Windows 10 ed aumentare le prestazioni al momento dell’ avvio

Velocizzare Windows 10

 

Hai mai desiderato avere Windows più veloce? Allora hai trovato l’articolo giusto che permetterà di risolvere parecchi problemi di prestazione, migliorandovi la navigazione e l’utilizzo del PC.

Velocizzare Windows 10 – Eliminare virus, malware e toolbar pubblicitarie

Iniziamo suggerendo questa soluzione, forse quella che rallenta notevolmente i PC degli utilizzatori. Non è infatti raro scoprire che i rallentamenti sono spesso causati da tali programmi pericolosi, che mettono anche a rischio la privacy dell’utente. Dovete sapere che i fastidiosi virus, anche se innocui,  purtroppo succhiano importanti risorse del sistema (CPU o rete) per i loro scopi e vanno eliminati appena possibile.

Quello che la redazione di solomigliorisiti andrà a presentarvi non è il classico antivirus, bensì un programma gratuito che elimina tutto ciò che può venire considerato fastidioso. Potete innanzitutto sfruttare il software incluso nel sistema operativo, che può essere già un primo aiuto.

Il programma in questione si chiama Windows Defender ed è accessibile direttamente dal cerca di Windows. Una volta avviato, fate partire la scansione ed attendete il risultato. Se la scansione non da alcun risultato e permangono i rallentamenti, allora è il momento di provare Malwarebytes.

Malwarebytes permette di effettuare scansioni molto dettagliate ed individuare davvero qualsiasi minaccia( se presente ovviamente). La versione gratuita permette di eliminare velocemente qualsiasi virus ed è molto consigliato. Dateci un’occhiata e provatelo, ne vale la pena.

Se non siete riusciti ad eliminare i problemi di velocità allora è probabile che non ci sia nessun virus ma qualche programma che sta appesantendo l’avvio di Windows.

Velocizzare Windows 10 – Disabilitare programmi avvio automatico

Questo procedimento permette di disabilitare l’avvio automatico di molti programmi, che spesso si inserisce in maniera automatica. Ecco quindi che se sono numerosi il pc darà la sensazione di essere “bloccato” già al momento dell’avvio, ritardando la possibilità di utilizzare il desktop.

Come spiegato in precedenza nell’articolo che mostra come sbloccare Windows anche qui avremo la necessità di aprire il Task Manager. Una volta aperto mediante la pressione di ctrl + alt +canc andiamo nella schermata “Avvio

Velocizzare Windows

Potete selezionare il processo che all’avvio vi sembra inutile e disabilitarlo schiacciando “Disabilita” posto nell’angolo inferiore destro. È possibile inoltre verificare

  • L’impatto di avvio : parametro fondamentale da valutare. Se la valutazione è Bassa, potete lasciarlo, altrimenti se è Media o Alta disabilitatelo( se non è strettamente necessario)
  • Lo stato : Se vi accorgete che il processo vi serviva già all’avvio, potete riabilitarlo sempre da questa schermata
  • L’autore: Se non sono specificati allora disabilitateli senza nessun rischio

Punteggio : 4 / 5 con 188 voti totali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *